Comunicazioni Solari Trifase
SIEL è in grado di proporre numerose soluzioni in merito ai sistemi di comunicazione, monitoraggio e acquisizione dati relativa ai propri inverter, agli accessori ad essi collegati e, ovviamente, all’impianti fotovoltaico.
Il monitoraggio può essere effettuato con diverse soluzioni a seconda delle esigenze del Cliente, sia via ethernet sia via gprs, del solo inverter o del dettaglio delle cassette di parallelo o degli accessori quali sensori ambientali di temperatura, di irraggiamento o mediante centralina meteo.
I sistemi di comunicazione disponibili sugli inverter SIAC Soleil permettono agli utilizzatori di tenere sotto controllo lo stato e il funzionamento dell’impianto in ogni momento e da ogni località.

PIATTAFORME DI SUPERVISIONE PER INVERTER TRIFASE SOLEIL E WIND WAVE

Sono disponibili quattro piattaforme di supervisione, di seguito elencate in ordine crescente di complessità:
 piattaforma ‘light’ per collegamento punto-punto
 piattaforma basata su datalogger ‘Soleil Log’ e connessione LAN o mediante modem GPRS
 piattaforma basata su adattatore di rete SNMP
 piattaforma TGS2 (TeleGlobal Service) e connessione in LAN o mediante modem GPRS/ADSL

- PIATTAFORMA ‘LIGHT’ PER COLLEGAMENTO PUNTO-PUNTO
È possibile interfacciare direttamente l’inverter con un PC mediante cavo seriale RS232 o connessione USB e utilizzare il software OCSystem MDB per monitorare il funzionamento dell’inverter (stati, allarmi, grafici di produzione e storico di tutte le grandezze di macchina più significative).

- PIATTAFORMA BASATA SU DATALOGGER ‘SOLEIL LOG 1000’
Questa piattaforma permette all'utente di controllare fino a 100 inverter tramite un cavo seriale RS485 e di inviare informazioni a un portale Internet, accessibile semplicemente tramite qualsiasi web-browser (MS Explorer, Mozilla…).
Il dispositivo è dotato di un modem GSM accessorio che consente di rendere visibile il sistema da remoto, qualora non fosse disponibile un normale accesso internet via cavo.
Questa piattaforma può essere utilizzata in maniera analoga anche per gli inverter WIND WAVE. Il datalogger può essere connesso a un public display remoto mediante cavo RS485.
Si può accedere al portale anche mediante telefono cellulare puntando un indirizzo dedicato che consente di accedere a una visualizzazione grafica concepita per i piccoli schermi degli smartphone e dei palmari. 
Questa piattaforma può essere utilizzata in maniera analoga anche per gli inverter WIND WAVE.

- PIATTAFORMA BASATA SU ADATTATORE DI RETE SNMP
Consente la connessione dell’inverter su rete LAN preesistente, tramite adattatore di rete slot SNMP, direttamente collegabile all’inverter mediante opportuno slot. La scheda funziona come web server mediante protocollo di rete SNMP, incorpora funzioni di accesso remoto (telnet e ftp) e consente l’invio di messaggi a destinatari configurabili per la notifica in remoto di eventuali allarmi, anomalie o protezioni di macchina. Previa installazione di un opportuno driver (incluso nel pacchetto software) è inoltre possibile l’invio di trap a PC, a fronte del verificarsi di eventi configurabili, per la notifica su display del PC di messaggi di tipo pop-up.

- PIATTAFORMA TGS2
Questa è la piattaforma più indicata per impianti di grandi dimensioni, per chi ha l’esigenza di monitorare un numero elevato di inverter installati su uno o più siti.
Un’apposita applicazione WEB di monitoraggio residente su un server situato nel centro di gestione (del Cliente o presso la stessa SIEL), gestisce l’interrogazione dei vari siti, rilevandone misure, stati e allarmi e mantenendo lo storico di tutti i dati relativi a tutti i siti.
L’applicazione di monitoraggio è uno strumento indispensabile per analizzare eventuali variazioni di stato verificatisi in campo (per esempio allarmi o protezioni su uno o più inverter), inviando segnalazione in tempo reale al Service (mediante e-mail e/o SMS) oltre che per verificare l’andamento della produzione di energia. Inoltre gestisce mediante SMS il contatto diretto con il personale di manutenzione reperibile in quel particolare istante, garantendo un intervento tempestivo sul sito ove si è verificato il problema.
L’applicazione invia anche al Cliente un report riassuntivo con le principali informazioni di interesse del proprio sistema. La piattaforma descritta è utilizzabile anche per Inverter WIND WAVE senza la presenza di dispositivi CSP-12.